in

Superenalotto, ‘Delta’ potrebbe sbancare il Jackpot: provate anche voi

Di questi tempi, è proprio il caso di dirlo, il gioco è forse l’unica speranza per il cittadino medio di svoltare. La concentrazione è altissima.

Lotto, Superenalotto, Gratta e vinci, la tentazione degli italiani e non solo la loro è quella di essere prima o poi baciati dalla fortuna, mettere a segno un colpo impensabile e dare alla propria vita una svolta della quale nemmeno si era mai ipotizzata forse la possibilità. Potrebbe accadere, certo, ma come si fa a sperare davvero di poter essere la persona giusta.

adobe

Il Superenalotto negli ultimi tempi è diventato senza forse alcun dubbio il gioco più amato dagli italiani. Il jackpot letteralmente incredibile che ha ormai abbondantemente superato i 240 milioni di euro rappresenta il sogno nemmeno poi tanto nascosto di milioni e milioni di cittadini. La speranza, sempre quella, consiste nel immaginare, sperare, di cambiare una volta per tutte vita, provare il brivido della vittoria, lasciarsi tutto alle spalle e ripartire.

Il gioco se praticato con moderazione, certo, potenzialmente può rappresentare l’occasione della svolta. Chiaramente al centro delle attenzioni degli italiani non c’è soltanto il Superenalotto. Cosi come anticipato anche il Lotto è a tutti gli effetti uno dei modi preferiti dei giocatori per aspirare ad una vita completamente diversa. La tradizione, per certi versi, di ambire a terni, quaterne o cinquine da sogno fa parte della nostra storia praticamente da sempre.

Ecco allora che ogni giocatore prova a fare sua una tecnica. Scegliere i numeri in un certo modo, ispirarsi a particolari percorsi della mente e non solo. Anniversari, dati di eventi particolari, numeri incasellati seguendo una logica spesso abbastanza fantasiosa. La verità è che il trucco universale chiaramente non esiste. Esiste invece l’ambizione, il sogno, la speranza di produrre la giocata vincente e con essa dimenticare incertezze, dubbi e preoccupazioni.

Superenalotto, il trucco c’è e molti ci provano: ecco cosa scelgono gli italiani per vincere

In molti casi, non sono pochi i giocatori che adottano davvero questa tecnica, ci si affida alla statistica. Andare a vedere, ad esempio, quali sono i numeri ritardatari estrazione per estrazione e di conseguenza quelli con il maggior numero di “comparse” in assoluto. In questo modo si immagina di avere un quadro relativamente valido della situazione, la verità però è che la sorte potrebbe sovvertire ogni piccola o grande riflessione in merito.

Altra modalità, tra le preferite dei giocatori italiani, è quella di affidarsi alla smorfia. Andare cioè a trovare un equivalente in numero di qualsiasi fatto, evento, sogno, che potrebbe in qualche modo caratterizzare il nostro quotidiano. Trovare i numeri e giocarli, spesso anche più volte, affidandosi cosi, in un certo modo a ciò che ci circonda, in qualsiasi forma. La ricetta universale, certo, cosi come ribadito, non esiste. Ci sono però delle varianti che potenzialmente possono funzionare.

C’è poi chi utilizza il classico sistema, andare a cercare in pratica particolari incroci particolari modalità di giocata che prevedono per l’appunto la scelta di determinati numeri in gruppo. Tra i più utilizzati c’è sicuramente il sistema “Delta”. Si sceglie in pratica un numero, da 1 a 3, successivamente altri due numeri da 1 a 8. Un altro numero vicino all’8 e poi ancora due numeri stavolta compresi tra 8 e 15.

Mescolare i numeri e prendere il primo dell’elenco. Quello sarà il numero Delta. Il secondo numero sarà composto dai primi due numeri Delta sommati. Il terzo è il secondo della lotteria più il terzo Delta. ll quarto è il terzo della lotteria più il quarto Delta. Il quinto è il quarto della lotteria più il quinto delta mentre il sesto sarà il quinto della lotteria più il sesto delta.

La ricetta insomma non esiste, quella universale, per cosi dire. Esiste però la fortuna e tanti, tantissimi tentativi per provare ad attirarla a se.

L’articolo Superenalotto, ‘Delta’ potrebbe sbancare il Jackpot: provate anche voi proviene da ContoCorrenteOnline.it.

What do you think?

Written by Paolo Marsico

MM Finance su Polygon chain | Ecco quando ci sarà il lancio

La locomotiva tedesca si è fermata e quando si fermerà anche il vagone Italia saranno dolori