in

Skin attacca la Meloni: “Merda, fascista e razzista. Spero che gli italiani non la votino”

Skin, straordinaria frontwoman della band degli Skunk Anansie, via Instagram ha espresso il suo parere, e la sua preoccupazione, per l’Italia.

La cantante ha avuto modo di amare e vivere il nostro Paese grazie all’esperienza avuta nel 2015 come giudice di X Factor Italia, ecco cosa scrive in merito alle prossime elezioni: “Mi rende così triste vedere la mia amata Italia rischiare di sfondare nel fascismo per la prima volta dopo la seconda guerra mondiale”.

Skin è la compagna sono diventate mamme: è nata Lev Lylah

Da poco diventata mamma di Lev Lilah, femminista e sostenitrice dei diritti civili, Skin non si è risparmiata ad esprimere tutto il suo dissenzo verso la leader di Fratelli d’Italia: “Questa è Giorgia Meloni  – si legge nel messaggio – he potrebbe diventare il prossimo Primo Ministro italiano – il suo partito è un discendente di Benito Mussolini che demonizza rifugiati e immigrati. Stessa vecchia merda, stessa vecchia agenda di destra fascista/razzista”.

“I neri e i mulatti non hanno alcun potere in Italia e restano vittime del sistema italiano”, conclude!

Skin è solo l’ultima delle tante star che si è esposta per far sì che in Italia non venga votata Giorgia Meloni. Prima di lei Elodi, Giorgia, Levante, Ariete, Loredana Berté, Piero Pelù, Vanessa Incontrada, Tiziano Ferro, Kasia Smutniak, solo per citarne alcune.

“Giorgia Meloni è la donna più pericolosa d’Europa”, settimanale tedesco le dedica la copertina: “Vuole trasformare l’Italia in uno stato autoritario”

What do you think?

Written by SPYit

Scrub corpo fai da te: scopriamo tutte le ricette

Svelato in anteprima il prezzo di lancio di Google Pixel 7 e Pixel 7 Pro