in

Samsung Galaxy Tab A7 Lite ottiene la One UI 4.1 con Android 12

È tempo di aggiornamenti in casa Samsung. Il tablet Galaxy Tab A7 Lite, infatti, riceverà la One UI 4.1 basata su Android 12. Il nuovo aggiornamento, oltre alle nuove funzionalità di Android 12 e dell’interfaccia dell’azienda coreana, introdurrà sul dispositivo anche le patch di sicurezza di luglio 2022. Il firmware in questione porta il numero di versione T225XXU1BVGB ed è in arrivo per gli utenti in Germania e Hong Kong. Prossimamente, il lancio si espanderà ad altri modelli e Paesi.

Questo aggiornamento introdurrà diversi miglioramenti, soprattutto alla gestione della RAM e all’app della fotocamera. Inoltre, non mancheranno dei passi in avanti sul lato della produttività, a partire dal calendario. Insomma, si tratta di un update che consentirà al Galaxy Tab A7 Lite di compiere ulteriori passi in avanti.

Contestualmente, Samsung è impegnata anche nel rilascio della beta di One UI 5.0 basata su Android 13, attualmente in distribuzione sui Galaxy S22 in Germania. Questo aggiornamento, oltre ad introdurre le novità contenute nella nuova versione di Android, implementerà diversi miglioramenti, come un restyling del design e nuove opzioni in materia di privacy e sicurezza. Qualche chicca, infine, riguarderà anche il multitasking. Anche in questo, quindi, l’azienda coreana ha lavorato affinché fosse migliorata l’esperienza utente.

Sulle tempistiche, ancora non ci sono conferme ufficiale. Stando a precedenti indiscrezioni, però, la volontà di Samsung sarebbe quella di rilasciare One UI 5.0 entro il mese di ottobre. Tuttavia, occorrerà attendere la prossima mossa di Google, visto che ancora non si sa quando verrà ufficialmente distribuito Android 13 (si vocifera nel mese di settembre).

L’articolo Samsung Galaxy Tab A7 Lite ottiene la One UI 4.1 con Android 12 sembra essere il primo su Androidworld.

What do you think?

Written by Antonio Lepore

Elezioni, Sinistra Italiana dice sì al Pd, estendere l’accordo ai 5s

Un bus diretto a Medjugorje ha “deragliato” uccidendo almeno 12 persone