in

PISTOIA – Coldiretti Toscana su salvataggio Mefit: contributo Regione sia punto di partenza per nuova era Mercato di Pescia

“Le risorse straordinarie stanziate per gli adeguamenti strutturali del mercato coperto rappresentano insieme ad una risposta concreta ad un reale rischio di chiusura, un chiaro segnale di attenzione da parte della Regione Toscana nei confronti di un settore importante e strategico come quello dei fiori e delle piante non solo per l’area pesciatina”: così Coldiretti Toscana commenta l’annuncio da parte del Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani del finanziamento straordinario di 2 milioni di euro per sostenere l’adeguamento strutturale dell’edificio che ospita il mercato dei fiori di Pescia, tra i mercati all’ingrosso attivi più grandi d’Italia ma anche un’opera ingegneristica che figura tra le costruzioni di interesse storico-artistico realizzate sul territorio nazionale dal 1945 ad oggi. Coldiretti aveva sollecitato anche attraverso il consigliere regionale, Marco Niccolai un coinvolgimento della Regione Toscana nel salvataggio della struttura, struttura che in assenza di adeguamenti strutturali sarebbe stata avviata verso la chiusura generando un “danno economico, occupazionale e di immagine a tutta la Toscana”.

What do you think?

Written by Redazione

Gela, ‘l’ultima fermata’ dello spaccio: blitz con nove arresti VIDEO

Palermo, sfondano la vetrina di una gioielleria con un’auto