in

Pescara: mobilità leggera in crescita

Il primo report di Bit Mobility, società partner del Comune di Pescara per il noleggio di monopattini e bici elettriche in città, parla chiaro: i numeri che riguardano la mobilità leggera nel capoluogo adriatico sono in crescita

Dallo scorso giugno sono stati percorsi oltre 300mila km che corrispondono a sei volte il giro del mondo e a 2/3 della distanza tra la Terra e la Luna.
I dati sono stati illustrati dall’assessore comunale alla mobilità Luigi Albore Mascia e da Michele Francione, dirigente operativo e sviluppo della Bit mobility, i quali hanno detto che <Il risparmio in termini di Co2, secondo uno studio effettuato dalla stessa Bit Mobility, è stato quantificato in 64 tonnellate, l’equivalente di 2.586 alberi. Oltre 1700 sono stati gli abbonamenti acquistati per il noleggio di bici e monopattini. I risultati positivi ottenuti aprono pertanto alla possibilità di ampliare l’offerta del servizio già dalla prossima primavera>.
L’assessore Albore Mascia intanto annuncia che è già in cantiere anche la realizzazione di altri 11km di pista ciclabile che consentiranno al Comune di avvicinarsi alla soglia dei 50 km di ciclovie in città. Inoltre presto saranno realizzate anche circa cinquanta stazioni per e-bike e monopattini che, attraverso un meccanismo di premialità, disincentiveranno la sosta selvaggia degli stessi.
GUARDA IL SERVIZIO DEL TG8:

 

L’articolo Pescara: mobilità leggera in crescita proviene da Rete8.

What do you think?

Written by Gigliola Edmondo

Disgrazia a Pizzo, 58enne ha malore in mare e muore mentre fa pesca subacquea

Sogni una vacanza da vip? Ecco il tour operator delle star che ti fa vivere nelle loro ville extra lusso