in

Pallanuoto: il Pescara cerca conferme nella vasca dell’Acquachiara

Messi in cascina i primi tre punti della stagione, il Pescara Pallanuoto va alla Scandone di Napoli per provare a dare continuità al successo ottenuto contro Civitavecchia

Domani alle 15 la squadra di mister Franco Di Fulvio è attesa dall’insidiosa trasferta contro l’Acquachiara, nella quarta giornata del torneo di A2. In questo avvio di campionato i campani si stanno confermando squadra di categoria. Dopo l’iniziale KO contro la Roma Vis Nova è arrivato prima il successo contro la Lazio e poi l’importante pareggio nella vasca dell’Ancona. In settimana i biancazzurri hanno lavorato in piscina, anche per andare a limare gli errori visti in queste prime giornate: il mantenimento della categoria passa anche e soprattutto dalla crescita individuale e collettiva e su questo mister Di Fulvio insiste ogni giorno. “Andiamo ad affrontare una squadra che da sette anni milita in questo campionato, composta da tanti giovani che hanno già fatto esperienza nei campionati più importanti” dice mister Di Fulvio prima della partenza per Napoli. “Sappiamo che è dura ma andremo a giocarcela, come sempre”. E ancora: “Gli errori fanno parte del gioco. Quello che mi aspetto è che la squadra possa crescere come collettivo. Ci sono i margini per poterlo fare e penso che questa sia la chiave per  sviluppare una stagione che alla fina possa portarci a raggiungere l’obiettivo”. Solo in serata mister Di Fulvio andrà a diramare la lista dei convocati. L’allenatore del Pescara Pallanuoto può contare su 14 giocatori tra cui scegliere i 13 da portare alla Scandone.
Questa la lista:
Morretti, Mancini, Cipriani, Di Fulvio, De Luca, Cerasoli, Giordano, Holden, Micheletti, De Vincentiis, Pelliccione, Ercolani, Castagna, Spera.

L’articolo Pallanuoto: il Pescara cerca conferme nella vasca dell’Acquachiara proviene da Rete8.

What do you think?

Written by Fabio Lussoso

Covid Basilicata, quattro morti nell’ultima settimana

Pagelle Qatar Senegal: Mendy para di tutto, Afif ci prova – VOTI