in

Palermo, gli autonomisti scelgono Cascio: ma Lentini va avanti

PALERMO – Gli autonomisti del Mna, federati con la Lega, sosterranno Francesco Cascio come sindaco di Palermo. Ne da’ notizia il coordinatore del Mna, Roberto Di Mauro. A questo punto si aspetta la mossa di Totò Lentini, candidato autonomista a sindaco di Palermo.

“Abbiamo molto apprezzato le doti di serietà e di equilibrio di Cascio da presidente dell’Ars durante gli anni della presidenza della Regione di Raffaele Lombardo – dice Di Mauro -. Inoltre siamo convinti che le sue esperienze di assessore regionale e di legislatore nazionale e la sua sensibilità di medico saranno preziose nell’affrontare da primo cittadino i problemi della città”.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO RACCONTO SULLE AMMINISTRATIVE DI PALERMO

Intanto, il candidato autonomista Totò Lentini annuncia che va avanti nella sua corsa a sindaco di Palermo. “Ho sperato che il mio partito mi seguisse, ha scelto di appoggiare Francesco Cascio. Io non mi ritiro e vado avanti, ho il mio programma e due liste civiche. Il centrodestra si è spaccato, litigano e non ho ancora sentito da parte di Cascio e Lagalla progetti per la città”.

Articolo Palermo, gli autonomisti scelgono Cascio: ma Lentini va avanti su Live Sicilia.

What do you think?

Written by redazione

Covid Toscana: 3.763 nuovi casi, età media 44 anni, i decessi sono 9

Come trasformare un file PDF in Word