in

Meta fa sapere che a breve supporterà il wallet Coinbase, ecco perchè

Meta di Mark Zuckerberg ha annunciato questo giovedì la volontà di espandere la funzionalità NFT in 100 paesi in Africa, Asia-Pacifico, Medio Oriente e Americhe.

Questo viene alla base dei suoi grandi piani per integrare i token non fungibili (NFT) sulle piattaforme di social media. L’integrazione Meta NFT ha lo scopo di consentire alle persone di visualizzare NFT come immagini del profilo. Proseguendo poi con gli sviluppi, i piani NFT di Meta potrebbero anche aprire la strada al tanto chiacchierato marketplace NFT dell’azienda.

L’amministratore delegato di Meta, Mark Zuckerberg, aveva già rivleato in passato la sua visione sulla combinazione di NFT con il Metaverso. Ha indicato che nei piani a lungo termine di Meta, gli NFT faranno parte dell’ecosistema Metaverse.

Adobe Stock

Meta ha poi fatto sapere che avrebbe lanciato delle collezioni di oggetti da collezione digitali su Facebook. Oltre a consentire agli utenti di visualizzare e condividere NFT come adesivi AR nelle storie di Instagram.

Infine, Zuckerberg ha annunciato che la sua azienda stava lanciando oggetti da collezione digitali in altri 100 paesi. Ciò consentirà a una comunità più ampia di utilizzare le NFT su Instagram, ha affermato Meta in un annuncio.

Meta supporterà integrazioni con il wallet Coinbase

Inoltre, Meta ha annunciato che è al lavoro per lanciare a breve delle interessanti integrazioni con Coinbase Wallet. Oltre all’annuncio sull’espansione dei servizi NFT in più paesi, Meta ha anche voluto informare circa le nuove integrazioni previste per i prossimi mesi.

“Inoltre, ora supportiamo le connessioni del portafoglio con Coinbase Wallet e Dapper, nonché la possibilità di pubblicare oggetti da collezione digitali coniati sulla blockchain di Flow”. Si legge su un comunicato ufficiale della compagnia capitanata da Mark Zuckerberg.

Per consentire agli utenti di connettere i loro portafogli digitali a Instagram, Meta ora supporta le connessioni con vari portafogli di terze parti. Questi includono Rainbow, MetaMask, Trust Wallet, Coinbase Wallet e Dapper Wallet. Inoltre, Instagram ora supporta blockchain Ethereum, Polygon e Flow per l’integrazione NFT.

D’altra parte, Meta ha recentemente affermato che la sua piattaforma Novi sarebbe stata chiusa a partire dal prossimo mese. Il progetto Novi mirava a consentire rimesse e trasferimenti internazionali di denaro.

Tuttavia, questa decisione non avrebbe alcun impatto sugli altri progetti di risorse digitali dell’azienda come gli NFT. La società ha voluto precisare che i piani di Meta sugli NFT non sarebbero cambiati in alcun modo. Chiaramente, l’annuncio su Meta Coinbase Wallet è un’altra mossa in quella direzione.

The post Meta fa sapere che a breve supporterà il wallet Coinbase, ecco perchè appeared first on CriptoMercato.it.

What do you think?

Written by Michele Felice

Bankrupt Voyager: ‘Higher and Better’ Bids Than FTX ‘Low-Ball’ on Table

Block Inc. guidata da Jack Dorsey registra 1,5 miliardi di dollari di profitti nel Q2