in

Mertens, Napoli non lo dimentica: che regalo per ‘Ciro’

Dopo nove anni si è conclusa la storia d’amore che ha visto, come protagonisti, il Napoli e Dries Mertens. Nelle ultime ore, però, il calciatore ha ricevuto un regalo a dir poco strepitoso dalla città che lo ha accolto e fatto diventare un fenomeno

Dries Mertens (Foto LaPresse)

Alla fine si sa: anche le cose più belle tendono a finire. Ne sa qualcosa Dries Mertens che, dopo nove anni, ha dovuto lasciare la maglia azzurra. A quanto pare non per sua volontà visto che, secondo alcune fonti vicine al club azzurro, avrebbe continuato senza problemi la sua avventura in Campania. Purtroppo non sarà così in questa stagione in cui non sarà il protagonista della squadra allenata da Spalletti.

Negli ultimi giorni ha voluto salutare la tifoseria con un video commovente in cui ha raccontato di sentirsi, a tutti gli effetti, un napoletano. Nonostante lo stesso sia nato in Belgio. I sostenitori azzurri lo hanno adorato sin dal primo giorno e lo hanno ribattezzato ‘Ciro‘. Un nome molto comune nel capoluogo campano. Lui, nel suo, ha voluto ricambiare. In che modo? Chiamando così il suo primo figlio. Da qualche minuto, però, è arrivata la notizia che sicuramente lo farà fin troppo felice.

Mertens, Napoli non lo dimentica: sì alla cittadinanza onoraria

Dries Mertens (Foto LaPresse)

148 gol segnati con la maglia azzurra non si possono dimenticare assolutamente da un giorno all’altro. Tanto è vero che, con questi numeri, è diventato il migliore marcatore della storia partenopea. Superando anche un certo Diego Armando Maradona. Come riportato in precedenza il classe ’87 si sente un napoletano acquisito. Tanto è vero che il sindaco della città, Gaetano Manfredi, ha capito quanto lui ci tenga alla squadra e soprattutto alla città che ha sempre difeso da tutto e da tutti.

Il primo cittadino ha voluto fargli un grande regalo. Una notizia che, nel giro di pochissimi minuti, è diventata virale sui social network ed è stata accolta con entusiasmo dai sostenitori partenopei. Stiamo parlando della cittadinanza onoraria che gli verrà consegnata. Queste sono le parole dello stesso Manfredi: “Per tutto ciò che ha rappresentato e rappresenta per Napoli, per il legame speciale che ha saputo costruire con i napoletano, per aver deciso di conservare la sua casa nella nostra città: concederemo la cittadinanza onoraria a Mertens“.

L’articolo Mertens, Napoli non lo dimentica: che regalo per ‘Ciro’ proviene da Notizie.com.

What do you think?

Written by

Tenersi in forma prima delle ferie: i consigli ideali da seguire prima di partire

DDL Concorrenza: Riconosciuta la figura del Content Creator a livello legale