in

Mare, aperto il solarium di piazza Europa: ”Strutture con servizi di qualità”

CATANIA – Nel giorno del solstizio d’estate, ha aperto ufficialmente i battenti il nuovo solarium di piazza Sciascia/Europa, rifunzionalizzato sfruttando l’ampio piazzale a ridosso del mare per contenere i costi e l’utilizzo dei tubolari in ferro, questi ultimi pressoché introvabili sul mercato.

A dare il via alla stagione balneare promossa dal Comune nello specchio di mare a ridosso di corso Italia è stato l’assessore al Mare Michele Cristaldi che nonostante le innumerevoli difficoltà, legate soprattutto alla difficoltà a trovare il materiale necessario e una ditta disponibile a eseguire i lavori, ha centrato l’obiettivo di garantire una piattaforma di oltre seicento metri quadrati per l’accesso al mare libero e gratuito ai catanesi e ai turisti.

“In tempi ragionevoli – ha detto l’assessore Cristaldi – siamo riusciti a garantire una struttura più che decorosa per gli amanti della tintarella e del tuffo nel mare sulla scogliera, impreziosendo il contesto di assoluto relax, con piante e spazi liberi, oltre alla separazione dei percorsi esterni, con un’ampia area pedonalizzata. Poche città possono godere di un accesso al mare pubblico, con eccellente qualità dell’acqua marina certificata dall’Asp e servizi di qualità in pieno centro cittadino, in piazza Europa, uno spazio acqua pressoché contiguo a San Giovanni Li Cuti, dove è già in funzione con discesa a mare per i disabili, anch’essa di nuova progettazione, connessa a una valorizzazione della spiaggetta di sabbia vulcanica”.

Il solarium di piazza Sciascia/Europa completamente diverso nella sua progettazione rispetto al passato è fornito di spogliatoi, docce, punto ristoro e servizi igienici. Un nucleo di percettori di reddito di cittadinanza si occuperà di tenere ordinato il solarium, mentre nello spazio esterno interdetto alle automobili è stato realizzato anche un parcheggio per le biciclette.

Articolo Mare, aperto il solarium di piazza Europa: ”Strutture con servizi di qualità” su Live Sicilia.

What do you think?

Written by Redazione CT

App per segnare libri letti

Maria Falcone: “Bene l’omaggio di Lagalla alle vittime della mafia”