in

Madre all’addiaccio e scalza: la signora “Fatima” ha trovato una confortevole ospitalità…di Martino Zuccaro*

In relazione alla notizia della signora marocchina “Fatima” pubblicata ieri su numerosi organi di stampa, cartacei e on line, annuncio con vivo compiacimento che la signora senza fissa dimora, che di notte dormiva all’addiaccio, ha trovato una confortevole ospitalità.

Grazie all’intervento di persone di buona volontà Fatima è stata accolta a Castrovillari presso la Casa Betania. Me ne hanno dato notizia la dirigente e le collaboratrici della struttura di accoglienza con una gentile telefonata ricevuta nella mattinata, invitandomi a darne notizia.
Il personale, intanto, mi ha assicurato che la signora sta bene e che alla stessa sarà riservata ogni cura e attenzione; contemporaneamente hanno ribadito che Casa Betania è collegata ad altre strutture specializzate che assicureranno ogni assistenza specialistica di natura medica e psicologia.

Ringrazio il vescovo di Cassano mons. Savino, le assistenti sociali e tutte persone di buona volontà che si sono prodigate per il soddisfacente risultato.

*giornalista-Lauropoli-Cassano

Leggi anche:

Aiutate Fatima: donna e madre, all’addiaccio, scalza e con una sola coperta…di Martino Zuccaro*

L’articolo Madre all’addiaccio e scalza: la signora “Fatima” ha trovato una confortevole ospitalità…di Martino Zuccaro* proviene da Calabria News.

What do you think?

Written by Maurizio De Fazio

“Francesca Pascale e Paola Turci vogliono allargare la famiglia”

Tifoso della Vultur Rionero investito, imputato assolto in appello