in

L’ultimo aggiornamento di sistema di Google porta anche miglioramenti sulla sicurezza

Con l’abitudine da parte di Google di pubblicare le note di rilascio per nuove funzionalità e modifiche di quello che chiama il Google System, che comprende gli aggiornamenti del Google Play Store e dei Google Play Services, riusciamo a tenere d’occhio anche la direzione che sta prendendo la casa di Mountain View per il suo sistema operativo.

L’aggiornamento di settembre sembra essere particolarmente ricco di sorprese e dopo aver appreso del rinnovamento del Play Store su Wear OS e delle ottimizzazioni per Kids Space, ora scopriamo interessanti novità sul lato della sicurezza.

Segui AndroidWorld su News

Oltre infatti ad aver introdotto gli avvisi per le password compromesse, nel nuovo aggiornamento di sistema, versione v32.4 del Google Play Store aggiornata il 21 settembre, Google dice di aver esteso le informazioni visualizzate nei dettagli delle app del Play Store.

Aiuta gli utenti a prendere decisioni di installazione migliori con aggiornamenti alle pagine dei dettagli dell’app.

Non è molto chiaro cosa stia cambiando, probabilmente qualcosa relativo alle autorizzazioni o alla modifica dei requisiti.

L’altra novità dello stesso aggiornamento riguarda la possibilità di controllare lo stato delle installazioni delle app su tutti i dispositivi collegati allo stesso account.

Controlla lo stato delle installazioni di app che si verificano su altri dispositivi che possiedi

Google sta lavorando da un po’ di tempo per permettere di controllare le app installate su tutti i dispositivi attraverso il Play Store e questo sembra il passaggio conclusivo. Al momento, anche dopo aver effettuato l’aggiornamento indicato, non si notano barre di avanzamento che mostrano installazioni di app su altri dispositivi, quindi forse ci deve essere un ulteriore modifica lato server non ancora attivata. Una volta completato il processo, potrete quindi tenere traccia dei download e delle installazioni di app su tutti i dispositivi collegati.

L’ultima novità di questo ricco aggiornamento di sistema, e che arriverà con la versione v36.22 dei Google Play services del 29 settembre, riguarda i dispositivi con Android 13

Informazioni sulla sicurezza dei dispositivi da Google Play Protect nella pagina Impostazioni di sicurezza e privacy del sistema su specifici dispositivi Android 13.

In pratica, in Android 13 le informazioni di Play Protect, l’app lanciata nel 2017 e diventata indipendente nel 2021 per scansionare le nuove app installate dall’utente e avvisarlo in caso di vulnerabilità, verranno visualizzate nella pagina delle impostazioni di sicurezza e privacy situata nell’app Impostazioni. Come indicato, questo aggiornamento è solo annunciato e arriverà la settimana prossima, quindi non possiamo confermarne ancora l’effettiva applicazione

Qui sotto ricapitoliamo la lista completa degli aggiornamenti di sistema di settembre. 

September 2022

Account Management

[Phone] Allows users to hide recommended apps during the Google Kids Space onboarding flow.[2]
[Auto, Phone, TV, Wear] Improvements to account syncing and account recovery.[2]
[Phone] Ability to install Google Kids Space on a tablet’s secondary user during device setup.[2]
[Phone] Bug fixes for system management & diagnostics, and utilities related services.[1]

Google Play Store

New Features to help you discover the Apps & Games you love.[3]
Optimizations allowing faster and more reliable download and installation.[3]
Continuous improvements to Play Protect to keep your device safe.[3]
Various performance optimizations, bug fixes and improvements to security, stability and accessibility.[3]
[Wear OS] With updates to the Play Store on Wear OS home page, users can experience a new content forward display that makes it easier to find recommended apps.[3]
[Wear OS] When users install an app on their Wear OS device that requires a companion app, their mobile device will automatically install the companion app.[3]
[Wear OS] New secondary menu to allow users to browse recommended apps for their Wear OS, Android TV or Android Auto devices from their Android phones.[3]
[Phone] Learn more about Play’s Top Picks by expanding results to see more details about the app or game directly within the Play’s Top Picks module.[3]
[Phone] Help users make better install decisions with updates to app details pages.[3]
[Phone] Check the status of app installs happening on other devices you own.[3]
[Phone] Optimize menu navigation for large screens on landscape mode.[3]
[Phone] Provide information about device security from Google Play Protect in the system Security and Privacy settings page on specific Android 13 devices.[3]

Support

[Phone] Android 13 consumer education experience.[2]

Utilities

[Auto, Phone] Autofill will now notify users if their sign-on credentials have been found in a public data breach.[2]

Wallet

[Phone] You can now get visual feedback when you lock, unlock, or start your car with a digital car key.[2]
[Wear OS] This feature lets you add new forms of payment to Google Pay in Japan.[2]
[Phone] Enable showing open loop transit agencies in list of purchasable transit passes.[2]

Developer Services

New developer features for Google and third party app developers to support Account Management, Machine Learning & AI, Security & Privacy related developer services in their apps.[2][4]

System Management

Updates to system management services that improve device performance, device connectivity, network usage, security, stability, and updatability.[1][4]

[1] Available through Google Play system update for September
[2] Available through Google Play services v36.22 updated on 09/29/2022
[3] Available through Google Play Store v32.4 updated on 09/21/2022
[4] Available through Google Play services v39.22 updated on 09/29/2022

L’articolo L’ultimo aggiornamento di sistema di Google porta anche miglioramenti sulla sicurezza sembra essere il primo su Androidworld.

What do you think?

Written by Alessandro Nodari

Mosca annuncia l’avvio del referendum nelle zone occupate. Kiev: “Gruppi armati costringono al voto”

I titoli da non perdere questo weekend su Netflix