in

La morte dei due giovani a Corleone, proclamato il lutto cittadino

PALERMO – La notizia della scomparsa in un incidente stradale dei due giovani Giulia Sorrentino e Rosario Leto scuote la città di Corleone dove il sindaco ha proclamato per il giorno dei funerali dei due ragazzi morti la scorsa notte il lutto cittadino, ordinando l’esposizione delle bandiere del Comune a mezz’asta.

LEGGI ANCHE: Incidente e tragedia nel Palermitano: muoiono a 16 e 18 anni

“La nostra comunità è in lacrime per il tragico incidente stradale che ha strappato alla vita due giovani corleonesi nel fiore degli anni. L’amministrazione comunale esprime il proprio cordoglio e si stringe, in questo momento di grande dolore, alle famiglie dei due giovani”. Lo dice il sindaco di Corleone Nicolò Nicolosi che interpretando il comune sentimento della cittadinanza, in segno di rispetto e di partecipazione al dolore delle famiglie.

Lutto anche nelle istituzioni scolastiche frequentate dai giovani. “Rosario Leto era uno studente del Di Vincenti e non ci sono parole giuste per la grande tragedia che ha spento una vita così giovane insieme all’altra giovanissima Giulia Sorrentino. Il Di Vincenti è in lutto”, ha scritto su Facebook il preside Giuseppe Zambito della scuola superiore frequentata da uno dei due giovani che hanno perso la vita dall’incidente.

Tanti si social i messaggi di vicinanza nei confronti delle famiglie.

Articolo La morte dei due giovani a Corleone, proclamato il lutto cittadino su Live Sicilia.

What do you think?

Written by redazione

Covid Toscana, sono 1.927 i nuovi casi, età media 47 anni. I decessi sono sette

Usa, l’agente uccide una 75enne affetta da demenza senile VIDEO