in

Incidente mortale a Biancavilla, oggi i funerali del centauro

BIANCAVILLA – I funerali si terranno oggi, ad Agira, ma nel frattempo le indagini per capire la dinamica esatta dell’incidente sono ancora in corso. Vincenzo Gritti, 46 anni, autotrasportatore originario della provincia di Enna, è morto intorno alle 19.50 di domenica 5 giugno lungo la strada statale 121, in territorio di Biancavilla, all’altezza del chilometro 36.

Gritti, appassionato di due ruote, viaggiava a bordo della sua Ducati 1098, assieme a una carovana di altri centauri. Mentre viaggiavano sulla 121, diretti dal territorio di Adrano verso quello di Paternò, la vittima si sarebbe staccata dal gruppo di motociclisti. Pochi chilometri dopo, però, il viaggio della moto si è interrotto contro la parte posteriore di una Lancia Musa che stava rallentando per svoltare a sinistra.

L’impatto è stato violentissimo. Il centauro di Agira è stato sbalzato dalla moto ed è finito a terra, sbattendo la testa. La moto ha continuato ad andare avanti per qualche metro ancora. Gli occupanti dell’autovettura, un nucleo familiare con due minori, sono rimasti illesi. Sul posto sono intervenuti un’ambulanza del 118 e i carabinieri di Biancavilla e di Paternò. I sanitari hanno solo potuto certificare il decesso di Vincenzo Gritti. Le indagini serviranno a chiarire con certezza la dinamica dei fatti.

Articolo Incidente mortale a Biancavilla, oggi i funerali del centauro su Live Sicilia.

What do you think?

Written by Redazione CT

Comehome, la app per trasformare l’amicizia virtuale in reale

Amap la denuncia della Cisl: nuove promozioni alla vigilia del voto