in

I marchi di lusso italiani si uniscono alla Metaverse Fashion Week di Decentraland

di vitaminah

Decentraland ha ospitato la Metaverse Fashion Week, o MVFW, un evento di moda digitale di quattro giorni che ha messo in scena dispositivi indossabili su passerelle virtuali, organizzato pannelli di discussione e ospitato esperienze di shopping.

Ha partecipato una lineup di marchi di lusso e marchi digitali, tra cui Dolce & Gabbana, Etro, Tommy Hilfiger, Estée Lauder ed Elie Saab.

Le case di moda native digitali Auroboros, DressX e republique hanno ospitato spazi immersivi e negozi all’interno di specifici distretti della moda, designati da coordinate su una mappa.

Proprio come gli eventi della New York Fashion Week possono svolgersi in diversi quartieri della città, così l’MVFW di Decentraland si è materializzato in diversi distretti.

Dolce & Gabanna hanno svelato 20 look completi di dispositivi indossabili Metaverse che hanno progettato appositamente per la Metaverse Fashion Week. Giocando sul termine passerella, hanno usato modelli di avatar con la faccia da gatto per mostrare la collezione.

Dopo la sfilata, l’intera collezione è diventata visibile in un esclusivo pop-up di Dolce & Gabbana nel Luxury Fashion District di Decentraland, curato dal marketplace di lusso UNXD. UNXD, così come Vogue Arabia, sono stati partner principali di Decentraland nella cura dei marchi di moda tradizionali di MVFW.

Recentemente, Dolce & Gabbana ha venduto una serie di NFT per circa 6 milioni di dollari come parte di un’altra collezione co-creata con UNXD. Il prossimo passo di D&G nel metaverso è il lancio della DGFamily NFT Community, che intende dare ai membri l’accesso esclusivo a drop e wearable fisici e digitali. I titolari di DGFamily riceveranno airdrop da questa collezione MVFW.

#DolceGabbana showcases at the First Metaverse Virtual Fashion Week hosted by @decentraland in partnership with @unxd_nft.

Enter the metaverse and explore the Dolce&Gabbana pop-up at https://t.co/intOw2lxfy pic.twitter.com/pjo7rn4BMQ

— Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) March 25, 2022

Altri due marchi italiani, Hogan e Giuseppe Zanotti, hanno debuttato con le collezioni NFT. In collaborazione con Exclusible, una piattaforma per NFT di lusso e attivazioni Metaverse, Hogan, di proprietà di TOD’S Group, ha lanciato la collezione NFT “Untraditional” della prima sneaker del marchio.

Hanno istituito un pop-up store a Decentraland, all’interno del mercato metaverse di Boson Protocol, al fine di vendere i suoi prodotti fisici come NFT riscattabili all’interno del Boson Portal. Lo studio creativo Braw Haus ha scelto i cinque artisti NFT che hanno progettato la collezione.

Il designer di calzature italiano Giuseppe Zanotti ha rilasciato una serie di sneaker NFT per MVFW in collaborazione con la comunità NFT blue-chip, DeadFellaz, e il mercato neuno NFT. Questa collaborazione propone sneakers Giuseppe Zanotti “COBRAS” in edizione limitata solo digitale.

Zanotti ha originariamente rilasciato la versione fisica di queste scarpe verde brillante con il dettaglio serpente nel 2021. Inoltre, mentre Deadfellaz offre anche indumenti fisici attraverso il protocollo Boson, neuno sta dando ai suoi membri VIP neuCard un bucket hat verde, due camicie e un bomber per accompagnare i COBRAS.

Vedi il prezzo del token Decentraland in tempo reale qui

L’articolo I marchi di lusso italiani si uniscono alla Metaverse Fashion Week di Decentraland proviene da Bitecoin.it.

What do you think?

Written by vitaminah

Goldman Sachs e Galaxy Digital negoziano derivati di asset digitali

Il Kirghizistan vuole la crittografia nazionale