in

Elezioni, Calenda tiene il punto: «Con altri patti si perde. No ad accordi con chi ha sfiduciato Draghi»

Carlo Calenda tiene il punto. Dopo l’ultimatum di ieri il leader di Azione su Twitter torna a ribadire che l’alleanza è a rischio: «Vedo retroscena complicati. Il punto è semplice. Si vince con una proposta credibile di Governo, molto chiara nel patto firmato con il Pd. Si perde se si aggiunge un patto contraddittorio rispetto al primo con gente che ha sfiduciato Draghi. Li eravamo, li siamo rimasti». Il riferimento ai retroscena riguarda le voci che vogliono Enrico Letta pronto a far correre il Pd da solo in caso di rottura dell’alleanza. L’ex ministro pubblica poi il testo dell’accordo con Letta. Che ha detto di voler chiudere ogni accordo della coalizione entro oggi. Non sarà facile.

Il patto: pic.twitter.com/74hNlGz2zu

— Carlo Calenda (@CarloCalenda) August 6, 2022

Continua a leggere su Open

Leggi anche:

Il piano B di Letta è il Pd da solo alle elezioni: «Calenda come Renzi, vuole far saltare tutto?»L’ultimatum di Carlo Calenda al Pd: «Non c’è spazio per Sinistra e Verdi nella coalizione»Il diktat di Bonelli a Letta sull’accordo con Azione: «Se rivede i punti, noi ci siamo». La risposta di Calenda: «Non c’è alcuna disponibilità»

L’articolo Elezioni, Calenda tiene il punto: «Con altri patti si perde. No ad accordi con chi ha sfiduciato Draghi» proviene da Open.

What do you think?

Written by Redazione

Sei un professore e vuoi 400 euro in più fissi nello stipendio? Diventa ‘docente esperto’

Gazzetta – Frenata Arthur e per Paredes la Juve…