in

È scontro sul salario minimo mentre Ue va verso ok alla direttiva

ROMA – Il salario minimo infiamma il dibattito politico. Mentre l’Ue è a un passo dall’accordo sulla direttiva con il round decisivo che prenderà il via lunedì, le posizioni in Italia sembrano ancora distanti. Il segretario del Pd Letta si dichiara favorevole ad abolire stage gratuiti e puntare sul salario minimo e sulla stessa linea si schiera il governatore della Banca d’Italia Visco: “Ben studiato è una buona cosa”.

Contrario all’istituzione “per legge” è invece il ministro della Pubblica amministrazione Brunetta, “perchè è contro la nostra storia culturale di relazione industriali”. I

l segretario della Cisl, Sbarra punta ad un salario minimo “esteso e rafforzato attraverso la contrattazione”.

Articolo È scontro sul salario minimo mentre Ue va verso ok alla direttiva su Live Sicilia.

What do you think?

Written by redazione

Guerra, Mosca: le truppe ucraine hanno perso militari fino al 90%

Orlando: “Abbiamo soluzione per gli ex lavoratori Almaviva”