in

Cuffaro a Calenda: “Se non lo votano si chieda il perchè”

PALERMO – Totò Cuffaro le suona a Carlo Calenda. “Avevo deciso di non rispondere a Calenda. Ci sono riuscito per 4 volte ma adesso, alla quinta, una considerazione la voglio fare. Ma se i cittadini di Roma non lo votano perché, come dice lui, votano la Raggi, se quelli di Palermo non lo votano perché, come dice sempre lui, preferiscono votare per chi è stato in galera (rivolto chiaramente a me), se in altre città, come dice ancora lui, non lo votano perchè preferiscono altri… Beh, ci sarà un motivo. Si sforzi di capirlo o se ne faccia una ragione”, dice il commissario regionale della DC Nuova, Totò Cuffaro.

Articolo Cuffaro a Calenda: “Se non lo votano si chieda il perchè” su Live Sicilia.

What do you think?

Written by Redazione

Il gallo Garibaldi canta all’alba: petizione per farlo smettere

De Luca: “Lagalla poteva vincere anche senza certi personaggi”