in

Come arrivare a fine mese senza spendere tutto lo stipendio: il trucco furbo

Arrivare a fine mese con il portafoglio ancora pieno è davvero un miracolo: ecco il trucco geniale da mettere in pratica per riuscirci

Siamo ormai entrati nel circolo vizioso del risparmio dal quale è difficile uscire per via della profonda crisi economica nella quale siamo entrati.

Come risparmiare a fine mese-tuttogratis.it-(foto fonte canva)

La situazione nella quale oggi verte il nostro paese non è certo delle migliori. Dopo il periodo della pandemia, i disagi a livello economico non sono stati più gestiti. A peggiorare la situazione è stato il fenomeno dell’inflazione che ha causato l’aumento inesorabile dei prezzi e dei costi in generale. Ad essere colpito in misura maggiore è stato il costo del carburante che di conseguenza ha causato l’assenza dei principali beni di prima necessità e il rincaro anche di quelli. Per non parlare delle bollette che hanno subito un rincaro esorbitante. Ovviamente a farne le spese è stato il cittadino medio che fatica ad arrivare a fine mese, in quanto gli stipendi restano invariati, ed è sempre più difficile spendere. A tale scopo è intervenuto il governo che sta stanziando una serie di incentivi e bonus per aumentare il potere di acquisto del popolo. Nonostante questi sussidi, però, è difficile che le persone arrivino a fine mese con il portafoglio non vuoto. Scopriamo quindi, una serie di escamotage da mettere in pratica per riuscire ad arrivare a fine mese, respirando ancora.

Come non spendere l’intero stipendio fino a fine mese

Come risparmiare a fine mese-tuttogratis.it-(foto fonte canva)

Tra i trucchi più geniali da mettere in pratica e che forse qualcuno sottovaluta, c’è sicuramente la lista da spesa da fare quando andiamo al supermercato. Sembra una sciocchezza e pure fare la cosiddetta “to do list”, ti porterebbe a risparmiare giorno per giorno, fino a portarti ad avere ancora soldi nel portafoglio. Inoltre una cosa importante da fare è quella di dividere subito le entrare per le apposite spese. A tal proposito esiste la regola del 50-30-20. Con questo trucchetto si va a bloccare subito il 50% dello stipendio destinato alle spese fisse come il mutuo, l’affitto, assicurazione, ecc. L’altro 30% è invece destinato alle spese variabili, come le uscite, le cene fuori, quota per compleanni. L’ultimo 30% è quello che andrebbe messo da parte, cercando di non toccarlo a fine mese.

Leggi anche-> Risparmiare sulla spesa e mettere soldi da parte: è questa la soluzione geniale

Dobbiamo sempre partire dal presupposto che il risparmio avviene nel momento in cui ci accreditano lo stipendio e non di certo a fine mese. Programmare tutte le uscite che abbiamo, potrebbe farci arrivare a fine mese con il portafoglio ancora pieno. Un altro modo per riuscire a risparmiare a fine mese sono le spese di trasporto. Sappiamo benissimo che il costo carburante è quello maggiormente inflazionato. Potremmo quindi pensare a mezzi di trasporto diversi rispetto all’auto, anche per andare in vacanza.

Leggi anche-> Noleggiare auto in vacanza: i segreti perfetti per risparmiare

Un altro trucco da mettere in pratica, è fare attenzione a quando si paga con la carta. La mancanza di contanti, ci porta ad usare la carta con più facilità e ci discosta dal senso di realtà. Controlla ogni giorno qual è l’importo che resta sul conto.

L’articolo Come arrivare a fine mese senza spendere tutto lo stipendio: il trucco furbo proviene da TuttoGratis.it.

What do you think?

Written by

Nella “sfera”, la nuova Peugeot 408 fa girare la testa

Altro che Chiara Ferragni, la vera star di famiglia è mamma Marina: lo scatto in bikini a 60 anni è mozzafiato