in

Autunno: 8 idee per rendere speciale casa vostra (con il cibo)

Mi sono ispirata a Martha Stewart per questo articolo che si immerge totalmente nell’autunno appena iniziato, la mia stagione preferita in assoluto: lei nel suo ha suggerito una lista di idee, ricette, lavoretti fai-da-te per entrare nel mood stagionale… io l’ho mantenuto e riadattato dedicandomi però interamente al cibo. Eccovi quindi 8 idee “culinarie”: alcune sono proprio da servire e mangiare, altre servono anche a decorare casa vostra e a renderla magica, profumatissima.

1. Infornate una apple pie

Cosa sa di autunno più della classica apple pie, con quella crosticina zuccherata a celare mele a pezzettoni burrose e piene di cannella? Nulla, ammettiamolo. Preparare una apple pie vi farà calare nella giusta atmosfera, scaldandovi il cuore e migliorando l’umore.

2. Zucche ovunque (anche ora che non è Halloween)

Chi dice che intagliare la zucca sia una cosa da dedicare solo ad Halloween? Facciamolo per tutto l’autunno, dipingendo le cucurbitacee di bianco e oro, azzurre cielo, sagomando foglie di acero e geometrie sinuose ed eleganti. Se non volete intagliarle, usatele così come sono e scegliendo più varietà per decorare l’ingresso di casa o i davanzali.

3. Niente candele profumate ma frutta fresca e spezie

Sono una fan delle candele profumate, ma quando la natura regala frutti intensi e concentrati di profumo allora direi che le candele possono rimanere nel cassetto. Parlo di pere, mele, melagrane, pompelmi, zucche… sapete come fare? Lasciateli integri, puntellateli con dei chiodi di garofano e usateli qua e la come soprammobili. In un paio di giorni, ovviamente, mangiateli.

4. Mele caramellate come merenda

Le mele caramellate farebbero impazzire chiunque, grandi e piccoli, e farle è meno complicato di quanto sembra: qui c’è la nostra ricetta, ma potete completarla anche con una salsa densa al caramello e frutta secca sbriciolata per decorare.

5. Tempo di irish coffee e di pumpkin spice latte home made

ovviamente sono benvenuti anche tè e tisane, ma un irish coffee bollente e un pumpkin spice latte fatti in casa non hanno eguali a ottobre e novembre. Il primo è un bel caffettone condito con panna calda e whisky irlandese, il secondo è un caffè in filtro (ovvero americano, che lo ripeterò fino alla morte NON è un espresso allungato con acqua) condito con purea di zucca, latte e tante spezie.

6. Confetture e chutney per servire i formaggi

Se amate brunch, aperitivi casalinghi e antipasti, la stagione è dalla vostra parte: usate cachi, zucche, pere per fare confetture oppure chutney speziati da servire con formaggi, salumi e lievitati. Qui, ad esempio, il nostro chutney di pera.

7. Castagnata? Tenete i ricci per un centrotavola

Le regine dell’autunno sono loro, le castagne: se andate a raccoglierle ricordatevi di non confonderle con le castagne matte e di conservare (senza farvi male) il riccio. Perché? Vi mangiate i frutti e usate i ricci per comporre una bellissima ghirlanda con foglie secche e rami. Oppure, fatene dei segna posto o un semplice centro tavola.

8. Ben ritrovati, arrosti!

Pensando anche all’ottimizzazione del gas per cucinare, fare un arrosto è utile per sfamare – con un’unica infornata – una famiglia per più pasti. Sopra mettiamo l’arrosto con le patate, sotto e contemporaneamente ci mettiamo anche una bella teglia di verdure miste così da fare un piatto unico. L’autunno ispira molto tra arrotolati, lonze, cosce, per non parlare poi del tacchino ripieno!

L’articolo Autunno: 8 idee per rendere speciale casa vostra (con il cibo) proviene da Dissapore.

What do you think?

Written by Chiara Cajelli

Arriva l’Autunno: quando entra l’ora solare 2022 e la data dell’abolizione

Chiellini: «Difficile capire la Juventus, magari può ancora lottare per lo scudetto»