in

Ascoltare musica in auto è proibito se lo fai così: la multa è una batosta

Nell’abitacolo della tua auto, sei libero di fare quello che ti pare. Più o meno. Se compi questo gesto apparentemente innocuo – a parte che per gli occupanti dell’auto! – rischi veramente di sborsare molti soldi.

Continua la serie sulle infrazioni più gravi che non sapevi di aver rischiato di compiere. Questa volta, parleremo di una multa davvero facile da prendere per semplice ignoranza del Codice della Strada che forse voi stessi avete rischiato senza nemmeno saperlo. Quanti di voi tengono uno stereo in auto? Niente di meglio di poter ascoltare i tuoi classici preferiti a tutto volume anche quando guidi l’auto.

Oltre a poter infastidire il vostro passeggero – o i vostri passeggeri nel caso guidiate un’auto con quattro o più posti – tenere la musica troppo alta quando guidate potrebbe attirare l’attenzione indesiderata delle Forze dell’Ordine e anche se può sembrare una cosa scontata, forse è meglio non far cantare il subwoofer nuovo comprato su Amazon proprio nel mezzo di un’ingorgo stradale o durante le ore notturne…

Alza il volume! O forse no (Canva)

Quali sono le regole scritte nel Codice della Strada riguardo l’uso di stereo, amplificatori e compagnia bella? Ci sono indicazioni molto precise che se infrante potrebbero farvi prendere una multa salata. Non sarà alta come quella per guida senza patente ma rimane comunque una sanzione evitabilissima che molti automobilisti nemmeno sapevano di stare rischiando.

Alza quei bassi!

L’articolo che ci interessa in questo caso non è contenuto ma citato dal Codice della Strada, il Decreto dei Ministri 1 del 1991 nel quale viene specificato che i rumori molesti in città sono banditi. Ma cosa si intende per rumore molesto? Il Codice della Strada afferma che ad essere sanzionato sarà: “Chiunque mediante schiamazzi o rumori disturba le occupazioni o il riposo delle persone”.

Nel caso specifico dello stereo di un’auto però, abbiamo anche un metodo per misurare il disturbo arrecato a terzi nel traffico e nel corso della circolazione in strada. Qualunque tipo di apparecchiatura radio che superi i 60 decibel a 10 centimetri dall’orecchio dell’ascoltatore non solo sarà sanzionata severamente ma anche sequestrata qualora modificata in modo improprio.

Questo è SICURAMENTE uno stereo illegale! (Lifewire)

La multa nello specifico può raggiungere i 309 Euro, una cifra sicuramente elevata per la colpa di aver ascoltato la musica a volume un po’ alto. Fatevi un favore: se volete ascoltare musica a tutto volume, fatelo lontano dai centri abitati, dove non disturbate nessuno ma soprattutto non rischiate che qualcuno chiami i vigili per farvi la multa e sequestrarvi lo stereo!

The post Ascoltare musica in auto è proibito se lo fai così: la multa è una batosta appeared first on QuattroMania.it.

What do you think?

Written by Manfredi Falcetta

Milan, Pioli in ansia per Maignan: il francese è uscito per un problema muscolare

Mosca annuncia l’avvio del referendum nelle zone occupate. Kiev: “Gruppi armati costringono al voto”