in

Animoca Brands interromperà l’assistenza ai clienti russi

di News Oggi

Animoca Brands, una delle principali società di giochi blockchain, sta pianificando di tagliare i legami con i clienti russi in risposta all’invasione dell’Ucraina da parte del paese.

Animoca Brands è senza dubbio uno dei più grandi attori nel settore GameFi, partecipando alla maggior parte dei progetti sul campo.

In un comunicato stampa di Bloomberg News, la società ha rivelato che sta tagliando il servizio ai clienti russi.

In qualche modo prevedibile, la mossa arriva in risposta all’invasione dell’Ucraina.

A parlare della questione è stato Yat Siu, co-fondatore di Animoca, che ha dichiarato:

La consulenza legale che abbiamo ricevuto è che ora dobbiamo imporre alcune restrizioni. È un paese sanzionato alla pari della Corea del Nord. Nel momento in cui finiremo per fare affari in quelle aree, potremmo essere noi stessi esclusi finanziariamente dal sistema finanziario.

La società smetterà di vendere azioni a qualsiasi investitore russo, oltre a bloccare gli utenti russi.

La decisione riguarderà anche le filiali, tra cui Lympo e Gamee. Tuttavia, il co-fondatore ha affermato che il numero di utenti russi non è abbastanza grande da avere un impatto sostanziale sui risultati dell’azienda.

L’articolo Animoca Brands interromperà l’assistenza ai clienti russi proviene da Bitecoin.it.

What do you think?

Written by News Oggi

Airbnb offre un soggiorno gratuito a 100.000 rifugiati ucraini

Svizzera, Lugano consentirà ai cittadini di pagare le tasse in ₿itcoin (BTC)