in

3 giochi degli anni ’90 che oggi valgono una grande fortuna

Se hai uno di questi 3 giochi dei mitici anni ’90, hai una grandissima fortuna: valgono un sacco di soldi per i collezionisti!

È incredibile il mercato del collezionismo. Pensa che questo ramo non ha mai subito alcun calo durante la pandemia, anzi ha cominciato a crescere.

3 giochi degli anni ’90 che oggi valgono una grande fortuna – Tuttogratis.it (fonte foto Canva)

Infatti, durante i vari lock-down, moltissime persone si sono avvicinate al mondo del collezionismo e, spinti dalla curiosità, hanno cominciato ad interessarsi al collezionismo ed anche a spendere tantissimo denaro per pezzi rari ed ormai introvabili. È incredibile quanto valgano oggi alcuni oggetti che magari prima davamo per scontati. Se hai più o meno 30 anni, sicuramente da piccolo giocavi con questi giochi. Sono famosissimi ed oggi valgono moltissimo denaro, è impressionante quanto le persone siano disposti a spendere per averne uno in casa. Curioso di sapere di quali giochi si tratta? Corro subito a spiegarti tutto.

Questi giochi degli anni ’90 valgono un sacco: se ne hai uno a casa, puoi rivenderlo al miglior offerente

Questi giochi degli anni ’90 valgono un sacco: se ne hai uno a casa, puoi rivenderlo al miglior offerente – Tuttogratis.it (fonte foto Canva)

Apri i tuoi vecchi scatoloni, cerca in garage o in cantina uno di questi giochi perché valgono davvero tantissimo, addirittura migliaia di euro. Di certo avere una sostanziosa entrata extra in questo momento è una grandissima mano, se consideri i rincari di quest’anno.

Con i soldi guadagnati dalla vendita potresti andare in vacanza, acquistare qualcosa che desideri da molto tempo o anche metterli da parte per il futuro o per le emergenze. Ma adesso veniamo a noi e scopriamo di quali giochi si tratta:

Polly Pocket: quasi tutte le bambine nate negli anni ’90 hanno giocato con Polly Pocket. La particolarità di questi giocattoli erano le dimensioni molto ridotte: case, bamboline e accessori erano davvero minuscoli perché erano portatili e potevi giocarci ovunque. In particolare il Polly Pocket Party Time Stampers del 1992 può valere anche 3 mila euro. Si tratta di un giocattolino a forma di cuore, all’apertura trovi da un lato le stanze di una casetta e dall’altro un tavolino in un mini giardino in cui far giocare le bamboline.

LEGGI ANCHE: 100 Lire Minerva: se le avete conservate a casa preparatevi a festeggiare

Nintendo: tanti di noi da piccoli hanno avuto tra le mani e giocato con il mitico Game Boy, una delle console più amate e conosciute. Ce ne sono diverse versioni, ma quella del ’92 in edizione Tetris può arrivare a costare anche mille euro. Il prezzo sale ancora di più se hai ancora un Nintendo 64 che costa ben 2 mila euro, infine se abbinato al Nintendo 64 hai anche il mitico gioco di Mario Kart allora hai svoltato: insieme puoi farci fino a 4 mila euro. Ovviamente le consolle devono essere funzionanti ed in ottimo stato.

LEGGI ANCHE: 50 centesimi: se hai questa moneta a casa abbiamo ottime notizie per te

Furby: si tratta di uno dei giocattoli più iconici degli anni ’90. Di questi pupazzetti eravamo tutti innamorati anche perché erano colorati, chiudevano ed aprivano gli occhi, la bocca, le orecchie. Erano a tutti gli effetti dei piccoli robot pelosi e carini. Oggi il valore di un Furby si aggira tra gli 80 e i 400 euro in base al tipo e al funzionamento.

L’articolo 3 giochi degli anni ’90 che oggi valgono una grande fortuna proviene da TuttoGratis.it.

What do you think?

Written by

Orrore nel Nebraska, uccide 4 persone e brucia le loro case

Piscine da giardino: ecco le tendenze dell’estate 2022